Commenta

Vicomoscano, in zona Staffolo
cantiere mal segnalato:
e un'auto resta bloccata...

"I cartelli e transenne sembravano posizionati al posto giusto, ma all’ingresso di ogni accesso carraio consentito non era installata una luce a terra lampeggiante o almeno il classico tombino in cemento sempre con luce rossa lampeggiante" spiega una lettrice.

VICOMOSCANO (CASALMAGGIORE) – Lamentele a Vicomoscano, frazione di Casalmaggiore, nella zona di via Staffolo, concentrate su un cantiere edile e in particolare su una segnaletica non adeguata, che avrebbe creato non pochi problemi ai residenti. Una lettrice segnala quanto accaduto. “A seconda della tipologia del cantiere vanno eseguite delle procedure di sicurezza nei confronti dei civili e della zona residenziale. I cartelli e transenne sembravano posizionati al posto giusto, ma all’ingresso di ogni accesso carraio consentito non era installata una luce a terra lampeggiante o almeno il classico tombino in cemento sempre con luce rossa lampeggiante. La nebbia di questi giorni ha fatto il resto”.

In buona sostanza la donna che segnala quanto accaduto è rimasta bloccata con l’auto proprio a causa della segnaletica mancante, che non le ha consentito di evitare le grandi “bancate” di terra a bordo abitazione, che – non sistemate adeguatamente – le hanno bloccato l’auto in manovra. Solo dopo un’ora e con l’ausilio di un parente, la donna è riuscita a venire a capo della situazione scomoda. “Chi segue i lavori pubblici? Il comune dov’è? Il preposto? Quando ho segnalato la cosa qualcuno mi ha riso in faccia – spiega la lettrice – ma se non altro un paio d’ore dopo è stata posizionata la tabella di cantiere e una mini transenna, dunque è evidente che non tutto era regolare. Poco dopo hanno sistemato anche le luci, ma soltanto attaccate alla rete di protezione con cartello di divieto di accesso. Peccato, comunque, che si tratti di un “eccetto residenti” e così le difficoltà di accesso permangono, specie in condizioni di scarsa visibilità”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti