Commenta

Rugby iridato:
l'assessore Piccinini
parla del Mondiale U20

C’è fermento in territorio viadanese circa i campionati mondiali Under 20 di rugby e l’assessore allo Sport, Massimo Piccinini, parla dell’evento e manifesta volontà di appoggiare l'iniziativa.

VIADANA – C’è fermento in territorio viadanese circa i campionati mondiali Under 20 di rugby e l’assessore allo Sport, Massimo Piccinini, parla dell’evento e del sostegno alla società giallonera attraverso la lente dell’amministrazione comunale. “L’organizzazione dei mondiali UNDER 20 sarà supportata dal Comune in quanto l’omologazione ai pubblici spettacoli scade a giugno e quindi sarà compito dell’amministrazione uscente rinnovare i documenti necessari per lo svolgimento delle manifestazioni”.

“Ci preme sottolineare – si legge nella nota scritta firmata dallo stesso assessore – che in questi anni tutte le iniziative e manifestazioni organizzate dalla società Rugby Viadana 1970, come il Trofeo Leonero, hanno visto il patrocinio ed il supporto dell’amministrazione comunale. Infine, a dimostrazione dell’attenzione che la stessa rivolge alla gestione della struttura, il comune oltre a corrispondere un contributo annuale di € 20.000,00, ha favorevolmente accolto la proposta di efficientemento energetico che ha presentato la società RUGBY VIADANA 1970 e ha promosso una manifestazione d’interesse per l’affidamento della gestione dello stadio per i prossimi 10 anni in modo che il gestore (RUGBY VIADANA 1970) abbia il tempo necessario per recuperare l’investimento proposto di € 250.000,00 e si procederà a breve alla firma del contratto”.

L’assessore Piccinini allarga il raggio delle attività di cui il rugby fa parte focalizzandosi su tutto lo sport viadanese: “Il nostro compito è anche quello di porre, le circa 20 società sportive presenti sul territorio viadanese, sullo stesso piano, con particolare attenzione a chi investe nei settori giovanili”.

Alessandro Soragna

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti