Cronaca
Commenta

Fontana all'Hub Avis: "Grazie a tutti,
ancora due mesi ed è finita"

"La gente è contenta, perché si sente protetta e assistita, dunque il mio grazie va a chi lavora qui tutti i giorni. Mai come in queste occasioni escono le forze migliori della nostra società, nel senso della collaborazione e della voglia di aiutare”. GUARDA IL VIDEO E IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

Foto e video Alessandro Osti

E’ stato accolto al suo arrivo da Filippo Bongiovanni, sindaco di Casalmaggiore, e dal direttore sanitario di ASST di Cremona Rosario Canino il governatore di Regione Lombardia Attilio Fontana, che è rimasto una trentina di minuti presso l’Avis di Casalmaggiore, unico Hub vaccinale nel territorio casalasco.

Dopo avere di fatto escluso al momento imminenti altre aperture sul territorio durante l’intervista concessa alla stampa a Cremona, Fontana si è limitato ad una visita dell’Hub, non lesinando complimenti per l’organizzazione del centro casalese in zona Baslenga. All’incirca 300 le vaccinazioni giornaliere che vengono somministrate a Casalmaggiore, col presidente di AVIS Stefano Assandri e altri dirigenti dell’associazione di volontariato che hanno salutato Fontana.

“Bisogna soffrire ancora due mesi credo – ha detto il governatore -. Per quanto concerne l’Hub di Casalmaggiore, ho notato entusiasmo e voglia di lavorare, le stesse notate a inizio della pandemia e, da questo punto di vista, sono davvero incredibili la resistenza e la voglia di lavorare, dopo un periodo di oltre un anno così duro. La gente è contenta, perché si sente protetta e assistita, dunque il mio grazie va a chi lavora qui tutti i giorni. Mai come in queste occasioni escono le forze migliori della nostra società, nel senso della collaborazione e della voglia di aiutare”.

G.G.

GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

© Riproduzione riservata
Commenti