Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Re Carlo rinuncia a rendite parco eolico: “Siano usate per il popolo”

(Adnkronos) – Re Carlo ha chiesto che vengano destinati al ”bene pubblico” e non alla monarchia i profitti derivanti da un accordo per la realizzazione di un parco eolico dal valore di un miliardo di sterline l’anno, 1,23 miliardi di dollari, su alcuni dei terreni reali. Il sovrano rinuncia quindi a una parte dei profitti del Crown Estate fund che attualmente assegna alla monarchia britannica 86,3 milioni di sterline all’anno. 

Oggi il Crown Estate ha annunciato sei nuovi contratti di locazione di energia eolica offshore. Re Carlo aveva già anticipato, durante il suo discorso di Natale, che i fondi extra “fossero destinati a un bene pubblico più ampio” invece che alla monarchia in un momento in cui molti si trovano ad affrontare difficoltà finanziarie. Il re ha parlato di “grande ansia e difficoltà” vissute da molti che cercano di “pagare le bollette e mantenere le loro famiglie nutrite e al caldo” durante il suo messaggio televisivo di Natale.  

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.