Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Stadio Roma, cosa dicono i candidati alle Regionali del Lazio

(Adnkronos) – “Sì allo stadio della Roma” purché “si parta dalla riqualificazione di un’area urbana. Se diventa una grande opportunità di rilancio di un territorio assolutamente sì, ma nuove costruzioni e nuovo cemento devono sempre portare a delle compensazioni” come la realizzazioni di “parchi e giardini”. Così Donatella Bianchi, candidata del M5S alla presidenza della Regione Lazio, nel corso del confronto tra i candidati alla Pisana organizzato dall’Adnkronos presso il Palazzo dell’Informazione.  

“Lo stadio della Roma? Certo che si fa, è stata individuata l’area di Pietralata. Spero si faccia anche quello della Lazio”, la replica di Alessio D’Amato, ospite di Adnkronos Live con gli altri due candidati alla presidenza.  

“Sì deve fare lo stadio della Roma e si deve fare lo stadio della Lazio”, quanto afferma il candidato di centrodestra Francesco Rocca, aggiungendo che va inoltre recuperato “lo stadio Flaminio. Mi auguro si ponga l’attenzione sul Flaminio e che la Lazio possa andare sul Flaminio”. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.