Cronaca
Commenta

Nessuno è perduto per sempre
I 4Cats e l'ennesimo salvataggio

Per chi volesse aiutare i 4Cats, l'invito è quello di contattarli tramite la loro pagina facebook o direttamente al numero di Renata, 3486928568. "Al momento - spiegano - serve urgentemente gastrointestinal umido"

Nessuno è perduto per sempre, basta non voltarsi dall’altra parte. Non l’hanno fatto – non l’hanno mai fatto – i 4Cats di Renata Fontana perché per loro ogni gatto – e ogni animale in genere – merita almeno una possibilità. Li ha fatti tribolare per giorni i volontari perché, nonostante avessero notato le sue pessime condizioni, non si faceva prendere. Poi alla fine ha ceduto, probabilmente stremato.

Un occhio, purtroppo, è perso per sempre. L’altro adesso è in cura, e verrà salvato. Nessuno è perduto per sempre. Adesso il micio è al sicuro. Ha appena 40 giorni di vita ed ha già passato l’inferno. Sarà rimesso in sesto e poi – sicuramente  – troverà un’adozione del cuore. E se non la troverà, resterà con qualcuno dei volontari. Perché – questo è certo – non lo lasceranno solo.

“Quando si viene messo a dura prova fin da piccoli – scrivono i 4Cats sul loro profilo – dopo giorni che si cercava di prenderlo, finalmente ieri sera è stato portato in sicurezza. Era lì come se aspettasse di essere preso, perché ormai senza forze. La volontaria ha provveduto subito di ripulire l’occhio, applicare crema antibiotica per poi stamattina portalo dal veterinario. 40 giorni di vita, e già deve subire un dolore cosi grande. Quando sarà il momento l’occhietto sarà enucleato, l’altro per fortuna è recuperabile. Ben arrivato piccino… Ma potevi farti prendere prima…”.

Per chi volesse aiutare i 4Cats, l’invito è quello di contattarli tramite la loro pagina facebook o direttamente al numero di Renata, 3486928568. “Al momento – spiegano – serve urgentemente gastrointestinal umido”.

Nessuno è perduto per sempre, e loro non si sono voltati dall’altra parte. Ora spetta a chi può dare loro anche un piccolo aiuto.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti